“Il Santo di Baylovo” una storia incredibile!

Schermata 2014-03-23 alle 15.42.56

di Maurizio Elia Spezia

Si chiama Dobri Dobrev ha 99 anni ed ha passato decenni viaggiando a piedi, ogni giorno per 25 km con vestiti cuciti a mano da lui stesso e delle scarpe di pelle. E’ un reduce di guerra, guerra che gli è costata gran parte dell’udito, ora vive a Sofia dove passa le giornate a mendicare ma la cosa sorprendente è che non lo fa per lui, no, lui vive con una pensione di 80 euro al mese che gli basta per vivere. Tutti i soldi raccolti in elemosina in questi anni (circa 40.000 euro) li ha interamente devoluti ad un orfanotrofio che non poteva pagarsi le bollette, lui non si è tenuto nemmeno un centesimo e da qui nasce il nome “il Santo di Baylovo”. Ovviamente Dobri è amato da tutti a Sofia, quest’anno va per i 100 anni e fino ad ora è stato e sarà sempre un modello per moltissimi di noi.

Grazie per l’esempio “Dyado Dobri” (nonnino Dobri) ne faremo tesoro. –

Fonte

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...